San Bonico (PC) 15.01.2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, dice:

“Dì a tutti di amarsi l’uno e l’altro, perché Dio lo vuole. Dio vuole che tutti vi amiate, ti prego, dillo a tutti di amarsi, amatevi tutti, siete tutti i Suoi figli, eccoli. Ti prego dillo a tutti, pregate, pregate per tutti, Io sarò sempre qua su di voi, il Signore Mi manda e Io sono qua per farvi pregare e dico grazie a tutti voi mentre tu lo dici a Me, Io invece lo chiedo a voi, pregate e vi dico grazie per la chiamata che tutti i giorni vi faccio. Pregate vi prego figlioli, pregate, la Mia benedizione questa sera scende su di voi, eccoLo, è Lui, Dio che la manda, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Portatela vi prego, portatela ovunque voi andate. Amen.”

La Madonna chiude le mani e sale con gli angeli nella luce. Sempre nella luce appare un angelo molto grande, con le ali, che manda come delle frecce di luce su di noi, sopra di Lui appare una scritta che dice così:
“Sarà l’angelo che verrà a liberare tutte le anime che chiedono il bisogno di entrare in quella luce profonda da cui non riescono ad uscire.”

Celeste esce dal suo corpo, parla in una lingua straniera che non conosciamo, sale nella luce e si trova vicino al grande angelo e vicino ad un buco enorme molto profondo pieno di luce. Vede l’angelo che prende delle persone che piangono ed urlano e le butta giù nel buco e sente l’angelo che dice:
“Ecco, pagherete per tutto quello che avete fatto, solo Dio vi giudicherà e deciderà se liberarvi.”

Anche a Celeste sembra di cadere nel buco, ma poi l’angelo e la luce lo fanno uscire. Celeste si spaventa molto e si lamenta, poi rientra nel suo corpo e tutto scompare.

Lascia un Commento