Dimissioni!

FETO--~1.JPGAll’inizio è partito quasi in sordina ma ora, dopo alcuni giorni, è diventato un coro assordante di critiche indignate quello contro l’assessore alla Cultura della Regione Lazio, Lidia Ravera. A scatenare la bufera il suo attacco al sindaco di Firenze Matteo Renzi, reo di avere approvato una delibera su quello che la scrittrice definisce spregiativamente «il cimiterino dei non nati», ironizzando sul «diritto si seppellire grumi di materia». Cioè i bambini morti durante la gravidanza. Il Forum delle associazioni familiari del Lazio chiede al presidente Zingaretti di rimuoverla dall’incarico. 

E dimissioni immediate è la richiesta anche delle associazioni CiaoLapo onnlus e Quercia millenaria. Il caso è la prima notizia del sito di RomaSette, il settimanale della diocesi di Roma. Ravera nel suo blog sulla testata online del gruppo L’Espresso il 4 novembre rilancia un articolo di Tiziana Ferragni che il 29 ottobre già criticava su Io donna on line, il femminile del Corriere della Sera, la delibera di Firenze. 

Una norma che regolamenta la sepoltura a Trespiano dei bambini non nati – per i genitori che lo desiderano e non vogliono che finiscano nei rifiuti ospedalieri – dove già dal 1996 c’è uno spazio dedicato che ha accolto 1.019 sepolture ….


continua su:

http://www.avvenire.it/Vita/Pagine/morti-utero-grumi-materia-dimissioni-ravera.aspx

Dimissioni!ultima modifica: 2013-11-09T05:29:10+00:00da dio_amore
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Dimissioni!

  1. Questo è quello che esce dalla bocca degli uomini quando sono talmente sopraffatti dalla loro bestiale carnalità da essere nè più nè meno che “figli di satana”, proprio come dice Gesù nel Vangelo. Solo un demone può definire grumi di materia dei bambini non nati, solo perché non hanno ancora abbastanza cellule da eguagliare la quantità presente nel cervello di lorsignori! Forse la Ravera avrà più “materia” di quei bambini, ma quanto alla sua anima, sì che è ridotta all’osso, a meno che un grumo! Se i cristiani dovessero ignorare d’aiutare tutti coloro che hanno conservato in se poco più che un grumo d’anima, credo che l’80% dell’umanità sarebbe da buttare. Fortuna che esiste Gesù Cristo! Possiamo solo pregarlo di svegliare questi ciechi delle realtà soprannaturali!

Lascia un commento