01.08.2012 Amore e dolore

amore.jpg

Anima mia,

benedico la tua fede che ti fa procedere nella giusta direzione. La fede è come il timone che segna la tua rotta verso il porto sicuro. La fede ti sostiene e ti protegge dai marosi del mare nella tempesta che sta infuriando nella tua vita. La tua barchetta è piccola e povera, ma a bordo c’è il tuo Dio che opera incessantemente, anche quando sembra che dorma.

 

La tua santissima fede ti fa dire e credere che: “il Signore è il mio pastore, non manco di nulla” (cfr salmo 22), ma l’imprevisto che appare nell’orizzonte del tuo quotidiano vivere ha potere destabilizzante e la tua mente comincia a vagare in molte ipotesi, nella ricerca di una certezza che nessuno può darti. Che ti serve una certezza su un problema specifico, e più precisamente che le cose volgano come tu riterresti più opportuno?

 

Serve a tutto e per qualsiasi evenienza il sapere e il credere che il Signore è il tuo pastore e non manchi di nulla in ogni giorno della tua vita presente. Questa fiducia che vai cercando e ottenendo attraverso le prove, fa crescere in te il seme della Pace del cuore. La mia Pace non è come quella che potresti avere se gli eventi si svolgessero come tu desideri. La mia Pace è  infinitamente più Grande, è al sopra di tutto e non conosce limiti: la mia Pace è eterna e, una volta che l’avrai conquistata nella sua pienezza, nessuno potrà rubartela. E’ un Dono ed una Grazia che Io elargisco a Mani piene, tuttavia bisogna conquistarla, coltivarla e conservarla. E’ questo il cammino che stai faticosamente facendo, è questa la testimonianza che stai portando nel tuo ambiente di vita, è questa la tua presenza nell’ordine soprannaturale, perché sei cittadina della terra e del Cielo.

 

La tua fede è la tua Pace, perché fondata in Me, che sono il tuo Salvatore. Hai motivo di essere felice perché credi in Me e lo sei, ma nel tuo cuore c’è anche il dolore che viene dalla compassione per i fratelli che soffrono. Molte sono le sofferenze sulla terra e possono essere vissute nella pace o senza pace. Le seconde sono molto più acerbe, ma entrambe sono molto fruttifere, perché Io Regno in Cielo e in terra e porto avanti il mio Progetto d’Amore su tutti gli uomini. Non dimenticare che Io sono Presente in tutti, agisco in tutti e per mezzo di tutti.

 

Molte volte ti chiedi l’origine del tuo dolore e cerchi delle cause temporali e specifiche e trovi delle risposte che non sono affatto esaustive, perché dimentichi la tua dimensione soprannaturale. Sei una cellula del Corpo Mistico: di un Corpo che vive e soffre ed è in cammino verso la salvezza. Il dolore che alberga nel tuo cuore è dolore di comunione con i tuoi fratelli e non  è solo riferibile agli eventi della tua vita. Tu sei un essere di comunione, anche se non lo percepisci e ti senti sola. Ancora una volta il tuo sentire non è reale e la tua presunta solitudine è solo un’illusione. E un’illusione cos’è? E’ un inganno della mente, opera di colui che ti vuole allontanare dalla verità.

 

Tu soffri perché sei unita a Me ed Io sono Comunione e Compassione con tutti, specialmente con chi soffre. Vedi bene quanta sofferenza c’è nel mondo, a causa del peccato degli uomini, e tu ne hai parte perché sei unita a Me.

Anima mia, medita sulla mia vita sulla terra e comprendi che non mi mancò mai il dolore perché venni per farmi UNO con ogni uomo. La mia Missione, completata nella mia carne, è in compimento nel mio Corpo Mistico e quindi è in compimento anche in te. Il dolore è amore, perché ti fa uno con chi soffre: tu sei UNO con Me, perché Io sono Uno con te. Allo stesso modo le tue sofferenze sono partecipate dal Corpo Mistico ed ognuno ne vive la sua parte, secondo misure dettate dalla mia Sapienza.

 

Anima mia, non farti troppe domande, non andare in cerca di cose più grandi di te, ma accogli la Volontà del tuo Dio: solo così il tuo cuore potrà conoscere quello che la tua intelligenza non può comprendere.

 

Se ami l’amore, ami anche il dolore, perché sono due facce della stessa medaglia.

 

Rimani nella mia Pace. Ti benedico

 

Il tuo Gesù.

 

 

 http://www.messaggi-cristiani.it/

01.08.2012 Amore e doloreultima modifica: 2012-08-03T06:44:07+00:00da dio_amore

Lascia un commento