6 – Preghiera di Madre Eugenia al Padre

Per Ipsum, cum Ipso et in Ipso

DIO E’ MIO PADRE

Padre mio che sei nei cieli, com’è dolce e soave il saper che Tu sei mio Padre e che io sono figlio Tuo.

E’ soprattutto quando è cupo il cielo dell’anima mia e più pesante la mia croce, che sento il bisogno di ripeterTi: Padre credo al Tuo Amore per me!

Sì, credo che Tu mi sei Padre ogni momento della vita e che io sono Tuo figlio!

Credo, che mi ami con Amore infinito!

Credo, che vegli giorno e notte su di me e neppure un capello cade dalla mia testa senza il Tuo permesso!

Credo che, infinitamente Sapiente, sai meglio di me ciò che mi è utile.

Credo che, infinitamente Potente, puoi trarre il bene anche dal male.

Credo che, infinitamente Buono, far servir tutto a vantaggio di quelli che Ti amano; ed anche sotto le mani che percuotono, io bacio la Tua mano che guarisce!

Credo …., ma aumenta in me la fede, la Speranza e la Carità!

Insegnami ad aver sempre il Tuo Amore come guida in ogni evento della mia vita.

Insegnami ad abbandonarmi a Te a guisa di un bimbo nelle braccia della mamma.

Padre, Tu sai tutto, Tu vedi tutto, Tu mi conosci meglio di quanto io mi conosca: Tu puoi tutto e Tu mi ami!

Padre mio, poichè Tu vuoi che ricorriamo sempre a Te, eccomi con fiducia a chiederTi, con Gesù e Maria ……. (chiedere la grazia desiderata).

Per questa intenzione, unendomi ai loro Sacratissimi Cuori Ti offro tutte le mie preghiere, i miei sacrifici e le mortificazioni, tutte le mie azioni ed una maggiore fedeltà al mio dovere (1).

Dammi la Luce, la Grazia e la Forza dello Spirito Santo.

Confermami in questo Spirito in modo ch’io non abbia mai a perderLo, nè a contristarLo nè ad affievolirLo in me.

Padre mio, è in nome di Gesù, Tuo Figlio, che Te lo domando! E Tu, o Gesù, apri il Tuo cuore e mettivi il mio, e con quello di Maria offrilo al nostro Divin Padre!

…….. Ottienimi la grazia di cui ho bisogno!

Padre Divino, chiama a Te gli uomini tutti. Il mondo intero proclami la Tua Paterna Bontà e la Tua Divina Misericordia!

Siimi tenero Padre, e proteggimi ovunque come  la pupilla del Tuo occhio. Fa’ che io sia sempre degno figlio Tuo: abbi pietà di me!

 

Padre Divino, dolce speranza delle anime nostre,

Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini!

Padre Divino, bontà infinita, che s’effonde su tutti i popoli.

Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini!

Padre Divino, rugiada benefica dell’umanità.

Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini!

 

(1) Se si recita questa preghiera come Novena aggiungere: “Ti prometto di essere più generoso, specialmente in questi nove giorni, in tale circostanza ……. con quella persona …….”

 

Indulgenza parziale

Mons. Girard

Vicario Apostolico

Cairo (Egitto) 9 Ottobre 1935

 

Jean Card. Verdier

Arcivescovo di Parigi

8 Maggio 1936.

 

 

Padre mio, Padre buono, a Te mi offro a Te mi dono

per la Tua Gloria!

 

6 – Preghiera di Madre Eugenia al Padreultima modifica: 2011-10-12T20:30:11+00:00da dio_amore

Lascia un commento