31.12.2011 Angeli custodi

Anima benedetta, sono il tuo angelo custode.

Vengo in questo giorno per portare un Messaggio a te e a tutti coloro che lo accoglieranno.

 

Anche tu, come molti altri credenti, non ti rivolgi spesso all’angelo custode, dimenticando che è al tuo fianco per assisterti per tutta la durata della vita terrena.

Noi angeli custodi siamo vicini alle persone che ci vengono affidate da Dio e svolgiamo il nostro compito lietamente. Saremmo ancor più lieti se trovassimo maggior collaborazione da parte dei nostri assistiti. Mi spiego meglio: poche volte chiedete il nostro aiuto nelle difficoltà della vita, eppure sapete bene che siamo incaricati di assistervi in tutte le vostre necessità e difficoltà. Abbiamo molto potere di aiutarvi, portando a voi la grazia del Signore, il Suo Amore, la sua Benedizione. Siamo angeli: conosciamo voi e conosciamo Dio. Sappiamo qual è la vostra missione sulla terra e il grado di perfezione a cui siete chiamati. Siamo a conoscenza di ogni vostra prova e di ogni vostra necessità sia spirituale che materiale. Vi guidiamo sempre.

 

Secondo voi è più facile seguire chi si ascolta, oppure è più facile seguire chi si ignora?

So bene che non siete in grado di ascoltare la nostra voce, ma siete in grado di ascoltare il vostro cuore, sopratutto se lo tenete libero dagli affanni del momento presente. Noi possiamo e vogliamo darvi le sante ispirazioni e guidare la vostra mente nella giusta direzione di marcia.

Ricordatevi del vostro angelo custode e ringraziate Dio per avervelo donato. Ricordate di questo amico e trattatelo da amico. Chiedete aiuto per voi ma non solo.

 

E’ proprio questo il nucleo del Messaggio che vengo a darvi. Molto spesso voi siete impotenti di fronte alle necessità dei fratelli, mentre noi, angeli custodi, possiamo aiutarli. Siate caritatevoli anche così: mandateci presso i vostri cari ad aiutarli. Noi porteremo loro il vostro bene, ma soprattutto il Bene di Dio di cui disponiamo in misura diversa dalla vostra. Così eserciterete la carità, obbedendo al comando del Signore, e permetterete anche a noi di gioire nell’Amore di Dio che potremo donare secondo il nostro mandato. La carità non ha limiti e deve scorrere secondo tutte le vie possibili. A Dio nulla è impossibile ed Egli gradisce servirsi delle sue creature per gioire con loro. E’ un gran Mistero l’Amore!

 

Se ci mandate presso una persona a voi lontana, noi la raggiungeremo in modo istantaneo senza abbandonare voi. Potremo aiutare una, dieci, cento, mille e anche più persone contemporaneamente senza lasciarvi privi della nostra assistenza.

Voi non potete immaginare, o uomini fragili, quale potere Dio vi abbia concesso per mezzo della preghiera. Pregate dunque e collaborate con Dio e con i suoi servi, perché il suo Regno venga e la sua Volontà sia fatta tanto in Cielo quanto in terra.

 

Pregate gli angeli custodi dei vostri figli, dei vostri genitori, del vostri fratelli, dei vostri amici e anche quelli delle persone avverse. Pregate gli angeli di coloro che non pregano.

 

Potete incendiare il mondo col fuoco dell’Amore per mezzo della preghiera, senza trascurare le buone opere secondo il vostro stato di vita.

 

Coraggio, fratelli, continuiamo il buon cammino della fede, della speranza e della carità.

 

 

La Benedizione di Dio e di noi Angeli Custodi sia su tutti coloro che l’accolgono.

Sia benedetto l’anno che sta per iniziare, con le sue gioie e i suoi travagli.

 

Sia benedetto Dio da tutte le sue creature, in Cielo e in terra.

Benediciamo insieme il Signore e a Lui rendiamo grazie da ora e per sempre.

 

 

Noi, angeli custodi, vi amiamo e vi benediciamo

 

Il tuo angelo, nel coro degli angeli.

31.12.2011 Angeli custodiultima modifica: 2012-01-08T07:51:14+00:00da dio_amore

Lascia un commento